Back

Pentole

Has visto 8 productos de 8

Pentole e casseruole per sbizzarrirti in cucina

Essere un bravo cuoco non è solo questione di ingredienti: per realizzare piatti di alta qualità, gustosi e salutari, è infatti necessario servirsi dei migliori strumenti a disposizione sul mercato. Ecco perché nella scelta di pentole e casseruole da acquistare esistono alcuni aspetti di cui bisogna tener conto:

  • la conducibilità termica dello strumento;
  • il risparmio energetico offerto dalla conduzione del calore;
  • il peso specifico dello strumento;
  • il materiale di realizzazione.

Tutti questi aspetti combinati consentono di ottimizzare i tempi di cottura dei cibi, evitare sprechi e realizzare piatti genuini e ricchi di sapore. Tra gli aspetti più importanti risulta però il materiale di realizzazione degli strumenti da cucina, che consente di rispondere ad esigenze specifiche dell'utente.

Pentole per induzione

Le pentole per induzione sono appositamente studiate per funzionare sui fornelli a induzione, benché in commercio esistano degli adattatori da posizionare sui fuochi per utilizzare sull'induzione anche casseruole non progettate a tale scopo. La loro particolarità è il fondo in materiale ferroso in grado di generare un campo elettromagnetico al contatto con il piano ad induzione, permettendo così il trasferimento di calore necessario alla cottura dei cibi. Questa tipologia di strumento può dunque essere realizzato in una grande varietà di materiali, tra cui la ghisa, l'acciaio inox e l'acciaio smaltato.

Pentole antiaderenti

Le pentole antiaderenti, così come le casseruole antiaderenti, nascono da un'esigenza sempre più diffusa da parte degli utenti, ovvero la necessità di una cucina leggera e salutare. Rispetto ad esempio ai modelli in acciaio inossidabile o in alluminio, che durante le fasi di cottura possono presentare problemi come la cessione di parti di metallo o l'attaccarsi dei cibi sul fondo, i modelli antiaderenti eliminano queste problematiche lasciando il fondo pulito e privo di residui di cibo. Il loro rivestimento in materiale atossico non solo previene inconvenienti come l'attaccarsi dei residui di cibo, ma permette anche di utilizzare meno grassi, quali l'olio o il burro, e di facilitare le operazioni di lavaggio e pulizia.

Pentole professionali

A prescindere dai materiali utilizzati, le pentole professionali sono quelle che offrono maggiori risultati in termini di qualità e sapore dei cibi. Si tratta infatti di strumenti che offrono alte prestazioni, generalmente appartenenti a marchi famosi sul mercato e utilizzati da grandi chef, che però hanno un costo ovviamente superiore ai modelli più diffusi. A questi modelli si affiancano inoltre diversi strumenti, dai coperchi ai mestoli, che possono aiutare a raggiungere risultati ancora più soddisfacenti.

Pentole in alluminio

Le pentole in alluminio sono senza dubbio tra i modelli più apprezzati e diffusi tra le batterie da cucina per via dei loro numerosi vantaggi. La loro caratteristica principale è l'alta conducibilità termica: questo significa che sono in grado di riscaldare i cibi al loro interno velocemente e in modo uniforme; proprio la loro alta conducibilità termica si riallaccia ad un altro vantaggio interessante, ovvero il risparmio energetico. A tutto questo si aggiungono poi dei vantaggi più pratici, come ad esempio la leggerezza e la maneggevolezza, l'ottimale resistenza agli urti e alle abrasioni, e la manutenzione minima. Va ricordato però che le pentole in alluminio hanno anche uno svantaggio, ovvero non sono adatte alla conservazione dei cibi cotti, in special modo se questi sono salati o acidi.

Altri modelli

Come già affermato in precedenza, i modelli per induzione, padelle antiaderenti, professionali e in alluminio non sono gli unici a disposizione dell'utente. A questi si affiancano modelli in rame, anch'essi ad alto risparmio energetico, modelli in acciaio inossidabile, modelli in ghisa, modelli in ferro, modelli in pietra e modelli ibridi ad alte performance come nel caso di quelli in aluinox, che combinano i vantaggi dell'alluminio e dell'acciaio inox.