Back

Frigoriferi monoporta

Has visto 12 productos de 71

I frigoriferi monoporta sono la soluzione ideale quando si vuole avere a disposizione un vano capiente che permette di avere all'interno ripiani e cassetti per la frutta e per la verdura, oltre a numerosi balconcini controporta. La scelta di un frigo monoporta può rivelarsi la migliore anche sotto il profilo economico, con un frigorifero economico, se ad esempio disponiamo di un congelatore a parte, nel quale riporre gli alimenti destinati ad un consumo dilazionato nel tempo.

Frigo monoporta con congelatore

Esistono in commercio anche dei modelli di frigorifero monoporta con congelatore, che prevedono al loro interno una piccola cella superiore chiusa da un secondo sportello. Questi però sono modelli consigliati solo a famiglie non numerose o a coloro che utilizzano il vano congelatore solo per impieghi saltuari, poiché lo spazio interno destinato al surgelamento dei cibi è veramente molto limitato. Da tenere in considerazione inoltre il fatto che, ogni volta che avremo necessità di accedere al vano congelatore, sarà necessario aprire entrambi gli sportelli, con un conseguente spreco di energia. Il passaggio di aria calda all'interno del frigorifero (quando apriamo la porta esterna per accedere al congelatore) causa inoltre un precoce deterioramento dei cibi. Può tuttavia essere un'ottima soluzione per i single o per le coppie che consumano prevalentemente prodotti freschi, poiché il vano frigorifero si presenta generalmente piuttosto ampio. Coloro che sono intenzionati ad acquistare un frigorifero piccolo con congelatore dovranno anche considerare che la classe di congelamento che offrono è generalmente molto bassa, arrivando a una temperatura minima di appena -6°C. Questo significa che sono indicati per la conservazione alimenti surgelati per periodi piuttosto brevi (non superiori a una settimana) e non sono idonei per congelare i prodotti freschi.

Consumi dei frigoriferi monoporta

Nel momento in cui si sceglie l'elettrodomestico tra i tanti modelli di frigoriferi a 1 porta disponibili è importante valutare alcuni elementi che potrebbero fare l differenza nel medio/lungo periodo. In particolare è necessario pensare che si tratta di un apparecchio destinato a restare attaccato alla presa di corrente 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per cui i consumi energetici rivestono un ruolo fondamentale. Conoscere la classe energetica di un frigorifero a una porta non è affatto complicato, perché tutti i produttori devono renderla ben visibile e solitamente la troviamo indicata negli adesivi collocati sulla parte esterna dello sportello. Per una scelta consapevole è bene considerare che in commercio vi sono anche frigoriferi combi in classe energetica A+++, che sono dei veri e propri apparecchi performanti sotto il piano energetico.

Frigoriferi 1 porta silenziosi

Un altro aspetto da tenere in considerazione riguarda la rumorosità. Come abbiamo già detto si tratta di elettrodomestici destinati a restare accesi anche nelle ore notturne, per cui scegliere un modello particolarmente silenzioso garantirà sonni tranquilli e privi di disturbi. Il livello di rumorosità lo troviamo espresso in decibel. La sigla db è seguita da un numero: più questo è basso e più silenzioso sarà il frigorifero a 1 porta che abbiamo scelto. Tra le indicazioni fornite dal produttore è possibile trovare anche la capienza massima espressa in litri, un altro aspetto determinante per essere sicuri di garantirsi un apparecchio adeguato alle proprie necessità. A questo proposito è importante sottolineare che nella valutazione della capienza sarebbe opportuno non considerare lo spazio offerto dai balconcini controporta, utili per contenere bibite, acqua, uova, burro e alimenti che non necessitano di temperature particolarmente basse perché questa zona è quella meno fredda.